“Il coraggio per crescere. L’Italia che ce la fa.”

Il 19 novembre l’Aula Magna della LUISS, a Roma, ospiterà il 3° Forum nazionale di Valore D (www.valored.it), prima associazione di grandi imprese che sostiene la crescita del talento femminile nell’economia e nella società. L’apertura verso il futuro e il cambiamento è presente fin dal titolo dell’evento: “IL CORAGGIO PER CRESCERE. L’Italia che ce la fa”.

A cinque anni dalla sua creazione, con 115 aziende associate, Valore D conferma infatti il suo impegno concreto nel promuovere l’innovazione sociale, l’inclusione, il superamento dei pregiudizi impliciti legati al genere, proponendo un nuovo modello culturale che prevede una piena partecipazione delle donne alla vita economica e sociale del Paese.

Nella classifica generale del Global Gender Gap Report 2014 del Word Economic Forum, pubblicata qualche settimana fa, l’Italia si posiziona al 69° posto, in coda rispetto agli altri Paesi Europei e sotto diversi Paesi in via di sviluppo. La notizia è resa ancora più grave dal fatto che, valutando la partecipazione delle donne al mondo del lavoro e le pari opportunità in temi economici, la nostra posizione crolla al 114° posto. L’Italia infatti presenta un tasso di natalità e un tasso di occupazione femminile tra i più bassi del mondo occidentale (46,8% di occupazione femminile vs 65% di occupazione maschile secondo i dati Istat 2013). La crescita professionale delle donne porta a organizzazioni più armoniche, che utilizzano in modo efficiente il potenziale dell’impresa, ed ad effetti nettamente positivi sull’economia del Paese (si stima che il PIL italiano crescerebbe del 7% se l’occupazione femminile raggiungesse il 60%, ovvero l’obiettivo di Lisbona. Dati Banca d’Italia 2012). Colmare il divario tra uomini e donne prevede tuttavia un cambio di paradigma, e Valore D ha da sempre scelto di sostenere il merito, il talento e la leadership femminile lavorando sia con le donne (e con gli uomini), che con le aziende italiane, che infine con la società nel suo complesso.

Oggi Valore D, nel suo Forum annuale, ha scelto di dar voce alle protagoniste ed ai protagonisti dell’Italia che cambia guardando al futuro, partendo da un presente fatto di impegno e creatività, alla ricerca di soluzioni concrete e di lungo periodo. Donne e uomini d’azienda, delle Istituzioni e della società civile che interpretano e guidano il cambiamento in uno scenario sempre più interconnesso e internazionale. Un’occasione per parlare di sviluppo, innovazione, cambiamento e diversità, per confrontarsi su modelli e modalità di fare impresa in un Paese che ha bisogno di risposte nuove a nuove esigenze. Protagoniste assolute dell’evento saranno l’Italia e le aziende che hanno avuto il coraggio, il merito e le capacità di innovare, che con lungimiranza hanno guardato oltre o fuori, che hanno colto le opportunità o che hanno saputo crearle a misura propria. Attraverso gli interventi di Carlo Messina (CEO Intesa Sanpaolo), Fabio Benasso (Presidente e Amministratore Delegato Accenture Italia
), Maria Cannata (Direttore Generale Dipartimento del debito pubblico del Tesoro
), Gabriele Del Torchio (Amministratore Delegato Alitalia
), Linda Laura Sabbadini (Direttore del Dipartimento per le statistiche sociali ed ambientali Istat) e Paola Severino (Prorettore Vicario e Professore Ordinario di diritto penale LUISS, Presidente della Commissione per la valutazione dell’efficacia delle riforme) emergeranno le reali opportunità di crescita per il Paese e si valuteranno gli effetti virtuosi di una maggiore presenza delle donne nell’economia, società e politica come motore di cambiamento, grazie ad una nuova visione del business più aperta ed inclusiva e a prospettive strategiche di lungo periodo attente alla società ed alle nuove generazioni.

I workshop pomeridiani, che si apriranno con un intervento dell’On. Giovanna Martelli (Consigliere per le Pari Opportunità, Presidenza del Consiglio) e che coinvolgeranno top-manager di alcune importanti aziende associate, illustreranno i principali strumenti proposti da Valore D alle sue aziende associate: i welfare lab, i corsi di skill building e i programmi di mentorship inter-aziendali.

Per informazioni sulla partecipazione al Forum di Valore D visitare il sito http://valored.it/servizi-ed-eventi/calendario/forum-valore-d-2014

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...